Pesaro: mezzi dati alle fiamme, continuano le indagini

fiamme 1' di lettura 16/10/2010 -

Proseguono le indagini delle forze di Polizia di Pesaro per risalire ai responsabili degli incendi dolosi che in dieci giorni hanno dato alle fiamme dieci mezzi.



Auto, scooter e furgoni bruciati senza un apparente motivo. Questo il bilancio degli incidenti verificatesi negli ultimi dieci giorni a Pesaro. Sconosciuta, oltre la causa degli incendi, anche la mano o le mani dei responsabili.

Nell'attesa di chiarire questi avvenimenti, gli uomini delle Forze dell'Ordine locali che stanno svolgendo le indagini hanno aumentato i controlli, soprattutto notturni. E proprio nel corso di uno di questi, giovedì sera una pattuglia dei Carabinieri ha fermato tre uomini di 30 anni circa che viaggiavano in auto con una tanica di benzina.

Nei loro confronti, al momento, non sono stati presi provvedimenti in quanto nei luogi degli episodi e nelle vicinanze dei mezzi bruciati non sono state trovate tracce.






Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2010 alle 00:45 sul giornale del 16 ottobre 2010 - 782 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, carabinieri, pesaro, Sudani Alice Scarpini, fiamme

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dmL





logoEV