Terremoto in Romagna, avvertito fino a Senigallia

terremoto in romagna, avvertito fino nelle Marche 1' di lettura 14/10/2010 -

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata registrata stanotte attorno alle 0.45 nella zona di Rimini. Il sisma è stato avvertito distintamente in tutto il nord delle Marche.



Secondo i dati dell'Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, l'epicentro della scossa si troverebbe a pochi chilometri da Cesena, nella zona Rimini. Magnitudo 4.1, il sisma ha avuto una profondità di 35.2 km.

Seppure leggera, la scossa è stata avvertita anche nelle Marche, in particolar modo nella parte nord. Da Fano a Urbino fino a Senigallia. Il tam-tam si è scatenato subito sui Social Network, Facebook e Twitter per primi. Nessun danno a persone o abitazioni è stato segnalato.








Questo è un articolo pubblicato il 14-10-2010 alle 01:19 sul giornale del 14 ottobre 2010 - 980 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, riccardo silvi, marche, romagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dg9





logoEV