Fabriano: la costringe a fare sesso per finta, bullo fermato sull'autobus

carabinieri 1' di lettura 11/10/2010 -

E' stato fermato da dei carabinieri in borghese, da una pattuglia "antibullo". Nei guai un minorenne che costringeva una ragazzina a simulare atti sessuali sull'autobus diretto a scuola.



I carabinieri da tempo monitorano la situazione sugli autobus, tanto da predisporre delle vere e proprie pattuglie "Antibulli". Dopo una sertie di controlli, la settimana scorsa è scattata l'operazione.

Confondendosi fra gli studenti, i militari hanno preso posto sull'autobus e si sono subito accorti della situazione. Un giovane, residente in un paese limitrofo a Fabriano, costringeva una ragazzina a mimare atti sessuali su di lui. E' stato subito fermato.

Ora, nei suoi confronti è stata inoltrata una informativa alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Ancona, ipotizzando a suo carico il reato di violenza privata.






Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2010 alle 13:33 sul giornale del 12 ottobre 2010 - 554 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri, fabriano, violenza sessuale, bullismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/c9A