Corridonia: 60° Giornata Provinciale delle Vittime di Incidenti sul lavoro

sicurezza sul lavoro 1' di lettura 08/10/2010 -

L’ANMIL onlus, l’Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro, con il patrocinio della Provincia di Macerata e del Comune di Corridonia, invitano alla 60° Giornata Provinciale delle Vittime di Incidenti sul lavoro che si terrà domenica 10 ottobre a Corridonia.



Il programma della giornata prevede alle ore 8.45 il ritrovo dei partecipanti in piazza Filippo Corridoni, alle 9.00 il Corteo raggiungerà la chiesa dei Santi Pietro, Paolo e Donato per assistere alla S.Messa in suffragio dei Caduti sul Lavoro. Alle ore 10.00 il cine-teatro “L.Lanzi” ospiterà la cerimonia civile che vedrà gli interventi del Vice Prefetto Vicario di Macerata, Tiziana Tombesi, del Sindaco di Corridonia, Nelia Calvigioni, del presidente provinciale ANMIL Macerata, Silvano Mercuri, e del consigliere nazionale e regionale ANMIL, Gabriele Brachetta.

Nel corso della cerimonia civile si terrà un breve incontro sul tema “Prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro, come misura di civiltà del paese” con l’intervento del Senatore Mario Baldassarri, dell’Onorevole Mario Cavallaro e dell’Assessore regionale alle Politiche Sociali Luca Marconi. A conclusione della giornata, alle ore 12.00 si terrà l’inaugurazione del monumento dei caduti sul lavoro presso il piazzale a loro intitolato, in zona PIP1, a Corridonia. L’opera, realizzata dal prof. Silvio Craia, sarà benedetta da M.R. Don Luciano Montelpare. A seguire il pranzo sociale.

La cittadinanza è invitata a partecipare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2010 alle 16:47 sul giornale del 09 ottobre 2010 - 617 letture

In questo articolo si parla di attualità, corridonia, comune di corridonia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/c4D





logoEV