Ancona: carte di credito clonate, denunciati due campani

carta di credito 1' di lettura 05/10/2010 -

Lunedì pomeriggio i poliziotti dell'Ufficio Polizia di Frontiera, nel corso dei controlli sui passeggeri sbarcati dai traghetti provenienti dalla Grecia, hanno rintracciato e reimbarcato sulla stessa nave diretta al luogo di provenienza un iraniano, privo di documenti.



Martedì mattina, ancora il personale dell'Ufficio Polizia di Frontiera, ha denunciato in stato di libertà due uomini di origine campana accusati di clonazione di carte di credito.

Durante i controlli i poliziotti avevano rinvenuto, all'interno di un bagaglio, 24 carte risultate in parte riscritte con caratteri appartenenti a carte di credito internazionali. Il materiale è stato sequestrato.






Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2010 alle 19:12 sul giornale del 06 ottobre 2010 - 636 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, ancona, carta di credito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cWV





logoEV