Ancona: patenti internazionali false, maxi raggiro scoperto dalla Polstrada

patente 1' di lettura 30/09/2010 -

Patenti internazionali di guida false rilasciate tramite un sito internet che faceva capo al sedicente International Driver's Club sono state scoperte e sequestrate dalla Polstrada di Ancona.



Ai sequestri, qualche decina di patenti, gli agenti sono arrivati dopo oltre un anno di indagini. Nell'estate 2009 infatti, al valico di Trieste due cittadini ucraini avevano esibito due patenti false. Alla Polizia avevano raccontato di averle acquistate, per 100 euro l'una, su un sito internet credendo che l'IdClub fosse accreditato presso la prefettura di Ancona.

Ovviamente così non era: il sito era stato creato da un cittadino ucraino che procurava finte patenti, saltando la trafila per ottenere il permesso di guida internazionale. Il sito, in lingua inglese e russa, con server in Ucraina, faceva capo ad un indirizo del capoluogo marchigiano, dove gli agenti hanno trovato altra documentazione falsa e hanno scoperto che le patenti venivano rilasciate anche a chi non aveva ottenuto la licenza di guida nel suo Paese di origine.






Questo è un articolo pubblicato il 30-09-2010 alle 18:50 sul giornale del 01 ottobre 2010 - 578 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, patente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cMy





logoEV