counter

Quadrilatero: svincoli di Valtreara di Gattuccio e Camponocecchio

Luigi Viventi 1' di lettura 29/09/2010 -

Subito i progetti, per attutire i disagi che la popolazione di Genga sta sopportando a seguito dei lavori della Quadrilatero.



Li ha chiesti l’assessore regionale alle Infrastrutture, Luigi Viventi, che ha inviato una lettera al presidente di Dirpa (contraente generale del maxi lotto 2, da Serra San Quirico a Cancelli di Fabriano) e alla Società Quadrilatero. Viventi sollecita la presentazione degli elaborati relativi agli svincoli di Valtreara (Gattuccio) e Camponocecchio, ricordando che il 4 dicembre 2009 è avvenuto un incontro, a Fabriano, al quale hanno partecipato i rappresentanti della Regione, del Comune di Genga e della Quadrilatero, per ricercare soluzioni tecniche e amministrative condivise in merito alla progettazione.

“Era stato dato mandato alla Società Quadrilatero – scrive Viventi – di sollecitare il contraente generale alla redazione degli elaborati, per giungere al più presto alla presentazione dei progetti che, una volta attuati, avrebbero considerevolmente alleggerito il passaggio dei mezzi di cantiere in prossimità delle frazioni interessate al lavoro”. L’assessore chiede quindi il rispetto degli impegni, per poter disporre di un progetto integrato e concludere l’iter amministrativo di approvazione: “Accelerare i lavori va bene, ma questi non devono creare disagi insostenibili per i cittadini. La progettazione dei due svincoli prevedeva appunto una riduzione dei disservizi e gli impegni vanno ora mantenuti”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2010 alle 15:05 sul giornale del 30 settembre 2010 - 600 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, luigi viventi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cG6





logoEV
logoEV