counter

Matelica: sequestro di materiale contraffatto, denunciato un cinese

guardia di finanza 1' di lettura 25/09/2010 -

E' stata la Guardia di Finanza di Macerata ad entrare in un magazzino di Matelica e sequestrare oltre 220 mila pezzi contraffatti.



Il sequestro ha riguardato giocattoli, cosmetici, articoli di bigiotteria fino ad un lotto di portachiavi raffiguranti Padre Pio. Molti i prodotti falsificati ed, in alcuni casi, un potenziale pericolo per la salute dei consumatori. Ad ora risulta denunciato a piede libero un cinese, C.Z., titolare del magazzino.






Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2010 alle 19:11 sul giornale del 27 settembre 2010 - 927 letture

In questo articolo si parla di cronaca, guardia di finanza, alberto bartozzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cz4





logoEV
logoEV