counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
comunicato stampa

Volley: si accende la febbre 'Mondiale'

2' di lettura
789

volley

Riflettori accesi, palla in gioco. L’edizione numero 17 dei campionati Mondiali di volley maschile inizia domani (sabato) nelle sei sedi deputate ad ospitare le eliminatorie: dai risultati di Milano, Verona, Modena, Reggio Calabria, Torino e Trieste, dipende la composizione dei due gironi che da giovedì si disputeranno al Pala Rossini annunciando sfide stellari.

La full immersion organizzativa è iniziata da tempo: la prevendita e le iniziative promozionali condotte dal Col attivando sinergie con il mondo scolastico, Banca Marche e Istituzioni locali, marciano spedite.

La biglietteria attiva presso la sede della Fipav Marche (c/o Stadio Del Conero, info 0712901016, info@marchevolley.org) rimarrà aperta nel week- end dalle 15:30 alle 20:00, ampliando poi da lunedì la fascia oraria: 10:30/13:00, 15:30/20:00. In attesa dell’arrivo delle delegazione ufficiali, previsto nel primo pomeriggio di martedì, le curiosità Mondiali accendono l’attesa e gli entusiasmi.

Sono nove, sulla base delle liste dei 14 diramate ieri, i Nazionali “marchigiani” che ammireremo lungo la rassegna iridata.

MARCHIGIANI “DOC”: Andrea Bari (Libero, Itas Diatec Trentino); Emanuele Birarelli (centrale, Itas Diatec Trentino A1).

ITALIA: Cristian Savani (S, Lube Banca Marche Macerata A1), Valerio Vermiglio (P, Lube Banca Marche Macerata).

ARGENTINA (Girone D): Facundo Conte (Schiacciatore, Lube Banca Marche Macerata

VENEZUELA (Girone D): Thomas Ereu (Schiacciatore, Energy Resources Carilo Loreto)

SERBIA (Girone F): Marko Podrascanin (Centrale, Lube Banca Marche Macerata A1), Dragan Stankovic (Centrale, Lube Banca Marche Macerata)

FRANCIA (Girone E): Romain Vadeleux (Centrale, Lube Banca Marche Macerata).

ARBITRI: Giungono invece da cinque Paesi gli arbitri che dirigeranno i due gironi anconetani: Béla Hobor (Ungheria), Ibrahim Al Naama (Quatar), Simone Santi (Italia), Nasr Shaaban (Egitto), Rolando Hugo Cholakian (Argentina).

Ma la notizia che inorgoglisce le “Marche del volley” è la presenza nel novero dei “fischietti” mondiali dell’ ascolano Fabrizio Pasquali, che ha avuto proprio nelle ultime ore conferma ufficiale: nella prima fase sarà di scena a Trieste.



volley

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2010 alle 18:51 sul giornale del 25 settembre 2010 - 789 letture