counter

Galleria Guinza, Viventi: ognuno si assuma le proprie responsabilità

Luigi Viventi 2' di lettura 23/09/2010 -

Quello che ci aspetteremmo dai politici è un comportamento serio e non il gioco dello scaricabarile. Per poter risolvere i problemi bisognerebbe saper ognuno assumersi le proprie responsabilità. Ritengo questa premessa una regola aurea a cui tutti dovremmo attenerci.



Detto questo passiamo ai fatti: nel febbraio del 2009 nella riunione con le Province delle Marche, Umbria e Toscana, il Ministro Matteoli prese l’impegno di costituire un tavolo tecnico per la definizione del tracciato in Toscana ed in particolare in Umbria, visto che per quanto riguarda le Marche il tracciato era già stato definito.

Il tavolo tecnico ha concluso l’istruttoria per la definizione del tracciato nel mese di maggio di questo anno. Nel mese di luglio ho incontrato personalmente a Perugia i colleghi dell’Umbria e della Toscana e ho potuto constatare che anche la Regione Umbria aveva operato le sue scelte in merito al tracciato. Deve essere chiaro pertanto che, da parte della Regione Marche, il tracciato della Fano Grosseto per la parte regionale era stato già individuato, infatti da novembre del 2009 l’ANAS ha inviato alla Regione il progetto definitivo per il tratto Selci Lama - Santo Stefano di Gaifa - Lotti 5-6-7-8-9-10 per un costo di 1.436 milioni di euro.

Tale importo è riportato tra le priorità nel sesto Accordo Quadro del febbraio 2009 con il Governo Berlusconi con una priorità per i lotti 4 e 10 pari a 295 milioni di euro. L’istruttoria tecnica del progetto per il tratto marchigiano è definita e resta quindi sospesa la fase del finanziamento da parte del Ministero che deve chiamare la Regione Marche per concludere l’Accordo Stato-Regione. Sarei ben lieto se il senatore Asciutti ci accompagnasse all’incontro quando verremo convocati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2010 alle 17:35 sul giornale del 24 settembre 2010 - 639 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, luigi viventi, galleria guinza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cuL





logoEV
logoEV