counter

Crisi Fincantieri, Spacca scrive a Berlusconi

gian mario spacca 2' di lettura 23/09/2010 -

Il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, ha scritto al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi per chiedere la convocazione di un tavolo di confronto presso la Presidenza del Consiglio con parti sociali, Amministrazioni centrali e locali per affrontare in tempi rapidi e in maniera coordinata la crisi di Fincantieri. Ecco il testo della lettera.



Egregio Signor Presidente, in qualità di Coordinatore della Commissione Attività Produttive della Conferenza delle Regioni, Le scrivo per rappresentarle la forte preoccupazione per l’aggravarsi della situazione relativa alla crisi della cantieristica navale, ed in particolare della realtà di Fincantieri, che rischia velocemente di assumere, nei nostri territori, anche i connotati di un’emergenza sociale.

Le esprimo ulteriore forte preoccupazione delle Regioni in merito alle notizie pubblicate sulla stampa nazionale di presunti piani industriali in cui l’azienda prevedrebbe chiusure di cantieri, esuberi per 2500 lavoratori diretti, a cui andrebbero aggiunti i lavoratori degli appalti e del vasto indotto. In relazione a tali problematiche, ed anche per evitare il proliferare di tavoli separati che ad oggi hanno prodotto ben poco, sono a chiederLe cortesemente la convocazione urgente di un tavolo di confronto presso la Presidenza del Consiglio con il coinvolgimento delle parti sociali e delle Amministrazioni centrali e locali di riferimento. Un tavolo dove concordare e condividere gli interventi necessari per evitare un’ulteriore degenerazione della situazione che potrebbe avere gravi conseguenze sul piano della stessa tenuta sociale dei nostri territori.

Inoltre è importante, per aprire il necessario confronto sulle prospettive, pervenire alla definizione di una nuova politica industriale per il settore navalmeccanico che consenta di rispondere adeguatamente alla sfida della competizione sul mercato globale intervenendo in particolare sul fronte infrastrutturale e logistico, sull’ammodernamento delle strutture produttive, sul fronte finanziario per l’ammodernamento del naviglio, sugli investimenti in ricerca e sviluppo e sulla strategia nazionale relativa alla possibilità di commesse interne.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2010 alle 16:56 sul giornale del 24 settembre 2010 - 599 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, gian mario spacca, fincantieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cub





logoEV
logoEV