counter

Fabriano: manager Indesit a scuola di web 2.0

indesit 2' di lettura 17/09/2010 -

Oltre 1 miliardo di utenti internet nel mondo. 2 su 3 visitano social network. In Italia i navigatori sono 24 milioni di cui circa 16, per esempio, iscritti su Facebook. Sono solo alcune delle cifre emerse nel workshop “Enteprise 2.0” che si è svolto questa mattina presso la sede di Viale Aristide Merloni della Indesit Company, multinazionale leader nella produzione di elettrodomestici.



Presenti Andrea Merloni, presidente Indesit Company; Marco Zamperini, vice presidente della società di software Value Team, giornalista e consulente aziendale e Luca Conti, blogger, giornalista, docente universitario e autore di diverse pubblicazioni tra cui “I love shopping su internet” e “Fare business con Facebook”.

L’incontro è stata l’occasione per esplorare l’impatto delle nuove tecnologie informatiche sull’attività d’impresa e capire come i fenomeni sociali stanno modificando il modo di fare business. Enterprise 2.0 è infatti il termine con cui si indicano i nuovi orientamenti organizzativi che si basano sulla collaborazione, sulla condivisione della conoscenza e sullo sviluppo di reti sociali interne ed esterne all’azienda. Snodo centrale degli interventi, le sfide che attendono i manager e le imprese ai tempi dei social media. Se da un lato per il manager moderno il web sociale significa informarsi e aggiornarsi professionalmente avvalendosi dei contributi pubblicati da altri utenti, dall'altro significa avere maggiori possibilità di dialogo e di collaborazione con colleghi, partner e collaboratori esterni in tempo reale e con tutti i vantaggi che questo comporta.

Concludendo il suo intervento, Andrea Merloni, Presidente di Indesit Company, ha sottolineato come il digital dividing non è solo delle persone fisiche ma anche delle imprese: “Se le imprese non sapranno cavalcare le opportunità digitali si troveranno in difficoltà e isolate”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2010 alle 17:46 sul giornale del 18 settembre 2010 - 795 letture

In questo articolo si parla di economia, indesit company, indesit

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cfX





logoEV
logoEV