counter

Porto Recanati: nascondeva la droga sotto la sabbia, arrestato dalla GdF

guardia di finanza 1' di lettura 16/09/2010 -

La Guardia di Finanza, con l'aiuto dell'unità cinofila di Civitanova, ha tratto in arresto un marocchino di 32 anni sorpreso a nascondere un involucro con la droga sotto la sabbia a Porto Recanati nella pineta vicina al lungomare sud.



K.L., tenuto d'occhio dai finanzieri da qualche giorno nell'ambito di un'indagine sullo spaccio di sostanze stupefacenti all'Hotel House, in totale aveva con sè 28 grammi di eroina e 5 di cocaina, suddivisi in nove dosi già pronte per lo spaccio.

Lo stupefacente, rinvenuto sulla spiaggia, è stato quindi posto a sequestro insieme ad un coltello con la lama di 17 centimetri, un bilancino di precisione e 1.170 euro in contanti.






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2010 alle 19:27 sul giornale del 17 settembre 2010 - 518 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, porto recanati, guardia di finanza, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ceq





logoEV
logoEV