counter

Pesaro: rapinatore solitario alla Banca di Pesaro scappa con 16 mila euro

1' di lettura 10/09/2010 -

Armato di taglierino entra in banca e si fa consegnare 16 mila euro, poi scappa senza lasciare tracce.



Venerdì pomeriggio un rapinatore solitario è entrato nella filiale della Banca di Pesaro di Borgo Santa Maria. A volto scoperto ma armato di taglierino ha minacciato il cassiere e si è fatto consegnare il contante, pari a 16 mila euro. Subito dopo l'uomo è fuggito a bordo di una Fiat Panda risultata rubata.

Poco prima a Colbordolo c'era stata unìaltra rapina ai danni del conducente di un furgone carico di merce. Anche in questo caso ad agire è stato un solo uomo, forse straniero, che impugnava un coltello e aveva il volto travisato. L'uomo ha atteso che l'autista del furgone, un Mercedes della ditta Bartolini, aprisse lo sportello per risalire a bordo e, sotto la minaccia del taglierino, lo ha costretto a scendere, allontanandosi poi con l'automezzo. Su entrambi gli episodi indagano i carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2010 alle 20:36 sul giornale del 11 settembre 2010 - 861 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, rapina, taglierino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b15





logoEV
logoEV