counter

Atletica: Trofeo internazionale 'Città di Majano', argento per le Marche

Trofeo internazionale 'Città di Majano' 4' di lettura 05/09/2010 -

Anche quest’anno i giovani atleti marchigiani conquistano il podio al Trofeo internazionale “Città di Majano”, in provincia di Udine. La classifica finale vede infatti le Marche al secondo posto, e davanti a tutte le altre rappresentative italiane, poiché il successo va alla squadra di Budapest. Posizioni finali invertite rispetto alla passata edizione, quando a prevalere sulla capitale ungherese furono proprio le Marche, che dunque si confermano ai vertici.



Due le vittorie individuali ed è ancora protagonista la cadetta Eleonora Vandi, medaglia d’oro in stagione ai Giochi Sportivi Studenteschi. La portacolori dell’Atletica Avis Fano si impone sui 1000 metri in 3’01”35, nonostante una caduta ai 400 metri. Sfreccia per prima anche Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift) nei 60 ragazze in 8”01, siglando il record regionale di categoria.

E poi diversi altri piazzamenti di prestigio: secondi i cadetti Marco Montani sui 100 ostacoli ed Emanuele Salvucci nel giavellotto, entrambi dell’Avis Macerata, così come è seconda la 4x100 cadetti con Francesco Botti (ASA Ascoli), Livio Santarelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift), Luca Cicconi (ASA Ascoli) e Rodolfo Sorcinelli (Atl. Senigallia). Terzi posti di Manuel Nemo (Atl. Osimo) nell’alto cadetti, Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido) sui 600 ragazzi e la 4x1000 ragazze composta da Sofia Gismondi (Sacen Corridonia), Costanza Muratori (Atl. Recanati), Virginia Vitali (Atl. Montecassiano) e Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift). Al Trofeo, giunto alla 19ª edizione e riservato alle categorie cadetti (nati ’95-96) e ragazzi (’97-’98), hanno partecipato 20 squadre, di cui 7 estere, provenienti da Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Ungheria.

RISULTATI

Cadetti. 80: 8° Francesco Botti (ASA Ascoli) 9”83; 2000: 6° Elia Ciccalè (Atl. Maxicar Civitanova) 6’09”59; 100hs: 2° Marco Montani (Atl. Avis Macerata) 14”44; alto: 3° Manuel Nemo (Atl. Osimo) 1.84; lungo: 4° Rodolfo Sorcinelli (Atl. Senigallia) 5.90; peso: 6° Alessandro Cavalieri (Atl. Avis Macerata) 13.81; disco: 7° Deo Di Matteo (Collection Atl. Sambenedettese) 31.14; giavellotto: 2° Emanuele Salvucci (Atl. Avis Macerata) 47.53; 4x100: 2ª Francesco Botti (ASA Ascoli), Livio Santarelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift), Luca Cicconi (ASA Ascoli), Rodolfo Sorcinelli (Atl. Senigallia) 45”46. 80 extra: Luca Cicconi (ASA Ascoli) 9”89.

Cadette. 80: 9ª Giorgia Micheli (Cus Urbino) 10”80; 1000: 1ª Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano) 3’01”35; Elisa Copponi (Atl. Maxicar Civitanova) 3’03”71 (fuori gara); 80hs: 6ª Valeria Spinelli (Sport Atl. Fermo) 12”79; alto: 10ª Giulia Andreozzi (Sacen Corridonia) 1.45; lungo: 7ª Ilaria Romagnoli (Sport Atl. Fermo) 4.84; peso: 12ª Alessia Conti (Atl. Avis Macerata) 8.68; disco: 15ª Sara Di Biagio (Collection Atl. Sambenedettese) 17.59; giavellotto: 6ª Ilaria Del Moro (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 30.53; 4x100: 10ª Giorgia Micheli (Cus Urbino), Ilaria Romagnoli (Sport Atl. Fermo), Ilaria Bonafoni (Atl. Fabriano), Cecilia Perini (Atl. Maxicar Civitanova) 52”53.

Ragazzi. 60: 5° Leonardo Chiappa (Atl. Jesi) 8”19; 600: 3° Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido) 1’35”10; alto: 5° Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) 1.59; lungo: 4° Nicolò Ziosi (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 4.69; peso: 11° Ashadur Rahaman (Sef Stamura Ancona) 11.51; 4x100: 4ª Ashadur Rahaman (Sef Stamura Ancona), Leonardo Chiappa (Atl. Jesi), Filippo Langella (Collection Atl. Sambenedettese), Riccardo Raggi (Atl. Fabriano) 52”20. 60 extra: Riccardo Raggi (Atl. Fabriano) 8”44.

Ragazze. 60: 1ª Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 8”01; 600: 6ª Chiara Lepidi (Atl. Elpidiense Avis Aido) 1’47”33; alto: 13ª Giulia Cavezzi (Collection Atl. Sambenedettese) 1.35; peso: 9ª Lucia Pettinari (Apos Corridonia) 9.40; vortex: 9ª Ksenia Lopatina (Sport Dlf Ancona) 42.95; 4x100: 3ª Sofia Gismondi (Sacen Corridonia), Costanza Muratori (Atl. Recanati), Virginia Vitali (Atl. Montecassiano), Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 54”83. 60 extra: Virginia Vitali (Atl. Montecassiano) 9”05.

Classifica finale: 1. Budapest (Ungheria) 472 punti; 2. Marche 440; 3. Treviso A 433.5; 4. Padova 423.5; 5. Brescia 418.5; 6. Brno (Rep. Ceca) 412; 7. Pordenone 393.5; 8. Belgrado (Serbia) 387.5; 9. Belluno 361.5; 10. Udine A 335.5; 11. Trieste 314; 12. Venezia 304; 13. Treviso B 276.5; 14. Umbria 262; 15. Udine B 238; 16. Oradea (Romania) 195.5; 17. Bielsko Biala (Polonia) 176; 18. Gorizia 129; 19. Bratislava (Slovacchia) 110; 20. Timisoara (Romania) 47.5.

RISULTATI COMPLETI: http://www.fidal.it/2010/COD2240/Index.htm








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2010 alle 18:32 sul giornale del 06 settembre 2010 - 1403 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bOt





logoEV
logoEV