counter

Ancona: rubano in chiesa e si nascondono nella cabina dell'Enel, denunciati due giovani

polizia 1' di lettura 06/09/2010 -

Rubano la cassetta delle elemosine nella Chiesa di San Francesco ad Ancona e si nascondono in una cabina dell'Enel. Scoperti dagli agenti di Polizia, sono stati ora denunciati con l'accusa di furto aggravato.



Protagonisti della vicenda due 35enni, uno di Rovereto e uno di Crotone, che, approfittando della confusione per la Festa del Mare hanno asportato la cassetta delle elemosine contenente circa un centinaio di euro dalla chiesa di San Francesco.

Alla vista della Polizia i due hanno tentato di nascondersi nella cabina dell'Enel. Tentativo fallito perchè gli Agenti della Volante li hanno stanati e catturati davanti alla folla di gente che ha applaudito ai poliziotti. Accompagnati in Questura i due giovani sono stati denunciati.






Questo è un articolo pubblicato il 06-09-2010 alle 02:44 sul giornale del 06 settembre 2010 - 828 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ancona, questura di Ancona, Sudani Alice Scarpini, chiesa di san francesco, furto aggravato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bOP





logoEV
logoEV