counter

Appello per l'uninominale dell'associazione Radicali Marche

voto 1' di lettura 03/09/2010 -

Egr. Giacomo Bugaro, l’Associazione Radicali Marche si rivolge al suo noto senso istituzionale, affinchè, in qualità di Vice Presidente del Consiglio dell'ente Regione Marche, possa aderire e promulgare il nostro appello per l’adozione dell’uninominale a prime firme Sen. Pietro Ichino, Sen. Mario Baldassarri, Sen. Emma Bonino, Sen. Ignazio Marino, On. Mario Pepe e Marco Pannella.



L’appello ha già ottenuto l’adesione di ben 31 tra deputati e senatori, nonché di vari giuristi, docenti universitari, professionisti, deputati regionali ed europei. È possibile aderirvi registrarsi sul sito www.uninominale.it.

Il Segretario Andrea Granata ed il Tesoriere Francesco Ciclosi, commentano così l’iniziativa: “La proposta che tutti noi formuliamo consiste nell'adozione di un sistema elettorale basato sul principio del collegio uninominale, cioè sulla regola, considerata fondamentale in paesi di antica democrazia, che ogni collegio elettorale deve avere un solo rappresentante in Parlamento, che la votazione avviene non tra liste concorrenti ma tra singoli candidati, e che l'eletto è colui che nel collegio ha raccolto il maggior numero di consensi.

In tal modo ogni comunità ha un unico rappresentante parlamentare scelto con un sistema che valorizza al massimo il rapporto tra eletto ed elettore, diminuendo il peso di intermediazione dei partiti”. Il testo integrale dell’appello per l’uninominale è disponibile in calce alla presente, oppure presso il sito http://www.uninominale.it


   

da Radicali Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2010 alle 16:57 sul giornale del 04 settembre 2010 - 1465 letture

In questo articolo si parla di politica, voto, Legge elettorale, Radicali Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bLR





logoEV
logoEV