counter

Civitanova Marche: si divertivano in discoteca senza pagare il conto, fermati tre foggiani

carabinieri di fano 1' di lettura 02/09/2010 -

Se la spassavano nei locali di Civitanova senza mai pagare il conto. I Carabinieri hanno fermato tre foggiani rei di essersi divertiti a spese di locali e discoteche.



I tre erano conosciuti lungo tutta la costa adriatica. Da Bologna a Vasto, si spostavano su e giù senza mai pagare i conti di alberghi e locali. Ma il gioco è finito nei giorni scorsi.

Dopo l'ennesima "truffa" ai danni di un locale, i tre sono stati individuati dai Carabinieri in un hotel del centro di Civitanova. Dopo alcune verifiche, i militari li hanno fermati ed interrogati. I tre, senza paura, hanno ammesso di non voler nemmeno pagare l'albergo in cui alloggiavano.

Portati in caserma, i tre foggiani si sono trovati difronte tutti i ristoratori e i gestori dei locali truffati nei giorni precedenti. Dopo un breve colloquio con i loro avvocati, hanno optato per il pagamento dei conti arretrati evitando così ogni denuncia.






Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2010 alle 11:19 sul giornale del 03 settembre 2010 - 851 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, fano, carabinieri, carabinieri di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bIn





logoEV
logoEV