counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: tentata estorsione a due ambulanti, in manette un lettone e un lituano

1' di lettura
581

polizia

D. R., 29enne lettone, e L. V., 34enne lituano, senza fissa dimora, sono stati arrestati dal personale delle volanti della questura dorica per tentata estorsione ai danni di due commercianti ambulanti.

I due stranieri avevano preso di mira i due ambulanti, entrambi di origine marocchina, regolarmente residenti ad Ancona, con continue richieste di denaro in cambio di documenti falsi minacciandoli con un coltello e con la promessa di far esplodere il loro furgone che utilizzavano per il lavoro.

Lunedì un nuovo episodio. Gli agenti della volante, appena ricevuta la segnalazione, sono intervenuti ed hanno fermato i due in via Einaudi, dopo una breve fuga a piedi. I due malviventi sono stati trovati in possesso di due coltelli di genere proibito.



polizia

Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2010 alle 18:19 sul giornale del 26 maggio 2010 - 581 letture