counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
articolo

Ancona: al Palarossini la premiazione di Un Libro per l'Ambiente

3' di lettura
689

Presentata a Palazzo del Popolo la premiazione della dodicesima edizione di Un Libro per l'Ambiente che si terrà il prossimo martedì 25 maggio al Palarossini. Scelti dalla giuria di 1500 alunni tra gli otto e i quattordici anni sei libri tra 115 di 52 case editrici proposti in due sezioni di gara, narrativa e scientifica

La dodicesima edizione del Premio Nazionale Un Libro per l'Ambiente si terrà il prossimo martedì 25 maggio alle 9.30 al Palarossini di Ancona, dove la giuria composta da 1500 ragazzi tra gli 8 e i 14 anni premieranno i sei libri scelti tra i circa 115 titoli proposti dalle 52 case editrici partecipanti. Due le sezioni di gara: narrativa e scientifica. Dalle Marche partecipano al premio scuole da Ancona, Arcevia, Camerano, Civitanova Marche, Cerreto d'Esi, Fabriano, Macerata e Falconara Marittima.


Ieri l'evento è stato presentato a Palazzo del Popolo ad Ancona. "Abbiamo voluto riportare la premiazione all'interno del territorio del Parco del Conero - ha spiegato Lanfranco Giacchetti, Presidente dell'Ente Parco - proprio nel 2010, anno che celebra la biodiversità. Quando si tratta di dare segnali in direzione della tutela del paesaggio e dell'ambiente, L'Ente Parco c'è sempre". Andrea Nobili, Assessore comunale alla Cultura, ha sottolineato il connubio tra Comune di Ancona e Ente Parco: "C'è molta soddisfazione in me. Ringrazio l'Ente Parco che ci ha consentito di riportare l'organizzazione dell'evento nel nostro territorio, per un progetto che si lega alle due deleghe che ho, la cultura e la pubblica istruzione. La sinergia con il Parco deve essere rinsaldata, e in tal senso abbiamo in cantiere un'iniziativa legata alla poesia alla baia di Portonovo. La lettura dei libri, il gusto anche sensoriale per la fruizione della lettura cartacea, è un patrimonio che va assolutamente preservato". Gli ha fatto eco l'Assessore provinciale all'Ambiente Marcello Mariani: "Lo strumento libro non è destinato a morire. I ragazzi leggono e la lettura, specie se considerata come un arricchimento e un piacere e non solo un dovere scolastico, deve restare un punto fermo nella crescita dei giovani".


Questi i titoli premiati. Sezione narrativa: 'L'isola delle balene' - Micheal Morpurgo, 'Filastrocche in valigia' - Pia Valentinis e Sabrina Giarratana, 'Gli eroi venuti dal mare: il mistero dei Bronzi di Riace' - Sabrina Colloredo. Sezione divulgazione scientifica: 'Evoluzione: la storia della vita sulla terra prima e dopo Darwin' - Capogrossi e Magnasciutti, 'Il Professor Varietà: sostieni il sostenibile' - Luca Novelli, 'L'insalata era nell'orto: l'orto a scuola e nel tempo libero' - Nadia Nicoletti.


L'evento di martedì 25 maggio sarà organizzato dal Comune di Ancona, dall'Ente Parco del Conero e da Legambiente Marche.

Questa edizione del concorso è realizzata con il contributo e il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Ancona, della Provincia di Macerata, del Comune di Ancona, della Comunità montana Esino-Frasassi - Parco Gola della Rossa, dell'Ente Parco del Conero, e con il patrocinio della Provincia di Pesaro/Urbino, della Provincia di Fermo, della Provincia di Ascoli Piceno, della Comunità montana Alte Valli del Potenza e dell'Esino e dell'Ufficio Scolastico Regionale.





Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2010 alle 14:56 sul giornale del 21 maggio 2010 - 689 letture