counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Serra de' Conti: operaio si uccide, soffocato dal gas di scarico

1' di lettura
825

lutto

Un uomo di 62 anni di Serra de' Conti, Alfredo Gioacchini, si è tolto la vita martedì mattina alle 9. L'uomo si è chiuso in auto con un tubo collegato al gas di scarico.

Gioacchini, sposato con due figli, verso le 9 del mattino si è recato nei pressi del bocciodromo. Ha parcheggiato l'auto, col motore acceso, ed ha collegato il tubo di scarico con l'interno dell'abitacolo. Pochi minuti e poi il decesso.

Ancora da chiarire le cause del gesto, sull'episodio stanno indagando i carabinieri di Jesi. La notizia ha sconvolto il paese dell'entroterra senigalliese. Ancora da fissare la data dei funerali, si attenderanno probabilmente i risultati dell'autopsia.




lutto

Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2010 alle 13:31 sul giornale del 20 maggio 2010 - 825 letture