counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sanità: medaglia d’argento alle Marche per la regolarità dei conti

2' di lettura
735

sanità

"Non solo in regola con i conti della sanità ma seconde in Italia, dopo la Lombardia e seguite dalla Toscana, per virtuosità ed efficienza del sistema sanitario, con un attivo di 17 milioni e mezzo di euro. Le Marche figurano ai primissimi posti, tra sole otto regioni in regola, nel report della spesa sanitaria 2009. Ancora una dimostrazione della validità delle misure adottate dal governo regionale per riportare i conti della sanità in ordine”. 

E’ il commento del Presidente della Giunta regionale, Gian Mario Spacca , alle notizie apparse oggi sulla stampa nazionale sui bilanci della sanità delle Regioni italiane, sulla scorta delle verifiche effettuate dal ministero dell’Economia: conti in rosso per la maggior parte di esse, con quattro Regioni che dovranno aumentare le tasse ai cittadini per poter far fronte al deficit e che rischiano di non ricevere le risorse dei fondi Fas (Fondi per le aree sottouitlizzate). Le Regioni virtuose, come le Marche, avranno al contrario la possibilità di accedere a maggiori finanziamenti del Fondo sanitario, non subendo ovviamente le penalizzazioni che colpiscono le altre Regioni.

“La certificazione dei conti da parte del Ministero dell’Economia – aggiunge Spacca - è il riconoscimento dell'intenso lavoro svolto in questi anni non solo per risanare i bilanci, ma per accrescere contemporaneamente gli standard qualitativi e l’efficienza dei servizi per i cittadini. E ciò anche grazie anche alla professionalità, allo spirito di servizio e al senso di responsabilità espressa da medici, personale sanitario e tecnici”. L’intero sistema del welfare marchigiano ha i numeri per primeggiare: basti ricordare il 2° posto delle Marche nello studio commissionato dal Ministero della Salute e del Lavoro, il 4° nella classifica del Ministero della Pubblica amministrazione e Innovazione, il 3° nello studio del ministero del Welfare.

LA “CLASSIFICA” DEI BILANCI SANITARI DELLE REGIONI NEL 2009: LE REGIONI VIRTUOSE
Lombardia: +29,5 milioni di euro
Marche: +17,5 milioni di euro
Toscana: +14,3 milioni di euro
Provincia di Bolzano: +13,5 milioni di euro
Friuli Venezia Giulia: +9,2 milioni di euro



sanità

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2010 alle 15:31 sul giornale del 15 maggio 2010 - 735 letture