counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tata Lucia, da La7 a Pesaro

2' di lettura
759

Avete perso il controllo dei figli? I capricci vi fanno impazzire e la vita familiare è diventata un inferno? Niente paura c´è Lucia Rizzi, la tata più famosa d´Italia. Una moderna Mary Poppins che senza il dono della magia, ma con pesante bagaglio formativo e di esperienza, arriva a Pesaro in soccorso di genitori in crisi.

E’ il secondo appuntamento letterario organizzato dalla Libreria Gulliver Campus che dopo Vittorio Sgarbi porta in città la tata per eccellenza, quella che tutti vorrebbero avere in casa.

Quindi se siete in dolce attesa, o avete bambini ancora piccoli, il suo ultimo testo “Fate i Bravi – da 0 a 3 anni” non può mancare dentro le vostre librerie. E proprio per presentare la sua ultima fatica, guidata dal giornalista Paolo Angeletti e dall’assessore comunale ai servizi educativi Marco Signoretti, la Tata più nota del programma “Sos Tata” in onda su Fox life e su La 7, illustrerà sabato 15 maggio, a partire dalle 17.30 nel cortile di palazzo Gradari (Enoteca 075) come essere “genitori felici di bambini sereni”.

Indicazioni, ben elaborate nel suo testo, basate sulle più avanzate teorie d´oltreoceano e, al tempo stesso, su principi di buonsenso che già applicavano i nostri nonni e che, chissà perché, ci siamo dimenticati. Avere un ambiente domestico sereno non è impossibile. Il libro di Lucia Rizzi offre una lunga serie di suggerimenti pratici legati alle più comuni situazioni quotidiane, esercizi finalizzati a superare i momenti critici ed esempi illuminanti in cui i lettori possono scoprire la soluzione ai loro problemi. In un libro chiaro, innovativo, che può rivoluzionare la vita della famiglia. Rendendola felice. .

PRESENTAZIONE LIBRO/ Sabato 15 maggio, ore 17.30, Corte Palazzo Gradari – Enoteca 075 Per informazioni: Libreria Gulliver Campus - Via G. Rossini, 33 – Pesaro – Tel. 0721 31438


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2010 alle 18:30 sul giornale del 12 maggio 2010 - 759 letture