counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Civitanova: acquista un Rolex con assegni rubati, denunciato

1' di lettura
579

Un annuncio su un giornale specializzato; un appuntamento a Civitanova Marche; un incontro di sabato; un pagamento con assegni. Eccolo la tecnica usata da un macedone per truffare un uomo di Civitanova.

Un uomo di Civitanova è stato truffato da un macedone di 24 anni. L'uomo aveva messo un annuncio per vendere alcuni orologi di marca. A contattarlo il 24enne che, spacciandosi per un avvocato e a bordo di un'auto di lusso, è riuscito a far credere al truffato di essere realmente interessato.

Si sono dati appuntamento in centro a Civitanova, in un bar. Dopo qualche minuto di colloquio il truffatore ha deciso di acquistare gli orologi, pagando in assegni. Una truffa. Gli assegni infatti (15 mila euro) erano falsi, privi di fondi e provento di furto.

Immediata la denuncia ai carabinieri che, nonostante non abbiano ancora arrestato il truffatore, lo hanno individuato e hanno messo in moto la macchina investigativa.


Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2010 alle 13:56 sul giornale del 06 maggio 2010 - 579 letture