counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: banconote false, un arresto e due denunce

1' di lettura
556

polizia

Martedì pomeriggio gli uomini della squadra mobile della questura dorica, dopo l'arresto di tre persone operato dalla volante nella serata di venerdi, hanno catturato il fornitore delle banconote false spacciate in città e denunciato altre due persone.

In manette C. F., 27enne anconetano, ritenuto il fornitore delle banconote false che circolano da tempo nel capoluogo. Il giovane è stato trovato in possesso di 5mila euro in banconote false del taglio di 50 euro. Gli investigatori si sono poi concentrati sulle persone ritenute complici di C. F. e hanno compiuto una serie di perquisizioni domiciliari.

Sono stati denunciati L. M., 29 anni, anconetano, ritenuto il braccio destro dell'arrestato, trovato in possesso di altre due banconote false da 50 euro della stessa fattura di quelle sequestrate. Denunciato a piede libero anche E. D. A., 24enne napoletano da tempo residente in città, per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

Il giovane è stato trovato in possesso alcuni grammi di cocaina suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata sul mercato cittadino oltre ad una cospicua somma di denaro in contanti ritenuta provento dell'attività di spaccio.



polizia

Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2010 alle 19:14 sul giornale del 06 maggio 2010 - 556 letture