counter

Pesaro: con Rovigno gemellaggio tra musei della marineria

Palazzo Ducale Pesaro 1' di lettura 28/04/2010 - Pesaro si unisce a Rovigno e getta un ponte culturale fra le due sponde dell’Adriatico.

Il gemellaggio – promosso tra gli altri da Regione Marche, Provincia di Pesaro Urbino e Comune di Pesaro - tra il museo “Casa della Batana” di Rovigno e il museo della marineria Washingtoni Patrignani di Pesaro nasce per promuovere progetti comuni e confronti metodologici. Sarà così possibile implementare i programmi di valorizzazione della civiltà marinara, la conoscenza della storia delle due comunità e i caratteri originali delle città di Rovigno e Pesaro, puntando al rafforzamento e diffusione di un "ecomuseo".


Una serie di azioni integrate sulle due sponde del mare Adriatico potranno servire a creare un vero e proprio ponte culturale, con specifiche proposte museali di carattere divulgativo ma anche con eventi destinati ad un vasto pubblico, con possibili ricadute anche per l’offerta turistica dei due porti. A sancire la stipula del gemellaggio, venerdì 30 aprile sono previste visite guidate al museo della marineria pesarese durante l’orario di apertura continuato (9.30-18). In occasione dell’iniziativa verrà anche presentato il dvd “L’Universo femminile nella società marinara”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2010 alle 19:51 sul giornale del 29 aprile 2010 - 521 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, palazzo ducale pesaro, rovigno





logoEV
logoEV