counter

Ucchielli: i modelli delle regioni del centro Italia una reale alternativa alla politica del governo

ucchielli 2' di lettura 24/04/2010 - "La memoria degli eventi di sessantacinque anni fa è un libro fatto di molte pagine, di tante storie personali e collettive, storie di individui che ebbero il coraggio di combattere in prima persona, in difesa del diritto all’auto determinazione, alla ricerca di un’Italia libera e unita".

Il ricordo e la celebrazione di questo anniversario deve caratterizzare con forza la nostra azione politica, come eredi di quei valori di libertà ed equità, per affermare il diritto ad una società democratica, ad un pluralismo delle idee, che sono fondanti del nostro Partito e magistralmente declinati nella Costituzione Italiana. La ricorrenza del 25 aprile, cade quest’anno in un particolare momento della nostra vita politica, economica e sociale. L’attuale forza di governo nazionale tenta di millantare riforme economiche ma in realtà propone pericolose derive separatiste. Il grande divario, sia sul fronte del problema dell’occupazione, sia sul fronte dell’equità sociale, tra due Italie, una del sud e una del nord, rischia sempre più di dividere il Paese.


Le regioni del Centro, di cui le Marche rappresentano uno degli elementi portanti, sono divenuti “stati cuscinetto”, schiacciati da un’idea per-versa di federalismo. Come in altri momenti abbiamo oggi l’opportunità di trasformare questa difficile posizione in una risorsa. I modelli di assetto sociale ed economico rappresentati ed attuati dalle regioni del centro Italia, possono e devono rappresentare non una mediazione tra nord e sud ma una reale alternativa alla disastrosa politica del governo centrale. E’ questa un’opportunità ma anche una grande responsabilità che ci sentiamo di assumere e di ribadire proprio oggi che ci accingiamo a festeggiare e rinnovare l’impegno come uomini e donne, fuori di qualsiasi vacua retorica, al raggiungimento di quegli ideali propri di un’Italia unita.


da Palmiro Ucchielli
segretario Pd Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2010 alle 19:11 sul giornale del 26 aprile 2010 - 622 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, 25 aprile, pesaro, palmiro ucchielli, pd, ucchielli





logoEV
logoEV