counter

Tolentino: match di beneficenza tra attori e rotariani

4' di lettura 25/04/2010 - Rotary per l’oratorio. Grande appuntamento per il prossimo primo maggio. Il Rotary club di Tolentino organizza un incontro di calcio all’insegna della solidarietà, la “Partita del sorriso 2010”, allo stadio della Vittoria di Tolentino.

L’evento è previsto per le 18. Scenderanno in campo la squadra Calciattori team e la rappresentativa dei Rotariani and friends. Al match di beneficenza parteciperanno tanti volti noti del mondo del cinema, della televisione, dello spettacolo. Il ricavato sarà devoluto alla sistemazione dello storico campetto dell’oratorio “Don Bosco” di Tolentino, palestra di vita per molte generazioni. La struttura sportiva è in parte di proprietà della curia vescovile e in parte della Provincia di Macerata così entrambe parteciperanno alle spese per i lavori di sistemazione. E il Rotary donerà il ricavato dalla partita alla Diocesi di Macerata per far fronte a tale intervento.


“La partita del sorriso 2010“ è a cura del Rotary di Tolentino ed è promossa in collaborazione con la Pro loco Tct di Tolentino, la Provincia di Macerata, la Diocesi di Macerata, Tolentino, Recanati, Cingoli, Treia, il Comune di Tolentino. “Quella che andrà in scena il prossimo primo maggio – ha detto in conferenza stampa il presidente del Rotary di Tolentino, Andrea Passacantando – è l’ennesima iniziativa che dimostra la grande concretezza del Rotary. Creare un evento di questo tipo, impegnativo da tutti i punti di vista, fa capire quanto entusiasmo mettiamo su ogni cosa che facciamo. Restituire uno spazio storico per la città di Tolentino è motivo di orgoglio e soddisfazione. L'oratorio è stato una palestra di vita per tantissime persone di diverse generazioni e la sua sistemazione può certamente essere un valore aggiunto per tutti.


L'aver poi avuto l'assenso di tutte le parti coinvolte ha convinto tutti noi della buona destinazione del ricavato della partita. Con soli 5 euro potremo dar vita ad un bel progetto che lascerà il segno nella città di Tolentino. La speranza è quella di vedere tanta gente per un pomeriggio diverso”. L'iniziativa va a sommarsi alle tante attività che il Rotary porta avanti nel comprensorio tra le quali il progetto tiroide, studio della funzionalità tiroidea a tutti i ragazzi delle scuole superiori di Tolentino e San Severino Marche; Rotary per le famiglie, pagamento di bollette a famiglie in stato di bisogno; Campus disabili; Rotary per L'Aquila. “Sostengo la Partita del sorriso – ha aggiunto Franco Capponi, presidente della Provincia di Macerata – ben vengano iniziative come quella del Rotary di Tolentino”.


Dello stesso avviso è Antonio Pettinari, vice presidente ed assessore ai lavori pubblici della Provincia. “L’intervento che costerà 136.000,00 euro – ha affermato – valorizza la struttura sia per la scuola, sia come campo polivalente. Prevediamo di intervenire a stralci”. Favorevole all’iniziativa del Rotary è anche la Diocesi di Macerata, Tolentino, Recanati, Treia, Cingoli. “Quella del Rotary di Tolentino è un’iniziativa lodevole – ha riferito don Pio Pesaresi – ed il vescovo mons.Claudio Giuliodori è stato uno dei promotori”.


La squadra Calciattori team, inoltre, ha subito accettato l’invito a partecipare al match all’insegna della solidarietà. Alla conferenza stampa, oltre all’assessore al turismo della Provincia Giuseppe Pezzanesi ed al presidente della Pro loco tct Edoardo Mattioli, hanno partecipato il capitano della squadra dei Rotariani, Stefano Gobbi; Sarino de Domenico, allenatore della squadra Calciattori; Massimiliano Buzzanca.


“Siamo contenti – ha detto l’attore – di poter giocare a Tolentino affinché un campo abbandonato possa essere riutilizzato. Siamo pronti a ritornare a Tolentino per l’inaugurazione”. Il costo del biglietto alla partita è di 5 euro e comprende l’ingresso allo stadio, la visita ai musei di Tolentino, 300 grammi di ceci della Cooperativa Valle del Chienti di Tolentino, la degustazione di vini alla cantina La Murola di Urbisaglia, una usim ricaricabile 3 con 3 euro di traffico incluso da ritirare al negozio 3Store Macerata.

Indosseranno la maglia della compagine Calciattori team: Edoardo Leo (capitano e vice presidente dell’associazione Calciattori), Raffaello Balzo, Francesco Arca, Billo, Edoardo Leo, Giovanni Guidelli, Matteo Branciamore, Massimiliano Buzzanca, Rodolfo Castagna, Paolo Gasparini, Marco Guadagno, Emiliano Ragno, Primo Reggiani, Alberto Rossi, Giorgio Santangelo, Edoardo Rossi, Marco Vivio. Allenatore è Sarino De Domenico.


La rappresentativa dei Rotariani and friends sarà composta da: Stefano Gobbi (capitano), Francesco Losego, Roberto Ballini, Marco Ciurlanti, Francesco Massi, Alessandro Gentilucci, Michele Gentilucci, Gabriele Caraffa, Giorgio Caraffa, Nicola Colonna, Paolo Giustozzi, Carlo Zagoreo, Mirco Sirolesi, Fabrizio Castori, Giovanni Pagliari, Ivo Pagliari, Luca Mariotti, Gianfranco Ruffini, Giampiero Bordi, Carlo Bartolozzi, Giovanni Saltari. Allenatore è Dante Parrucci.



La squadra dei Rotariani è formata da soci impegnati in vari ambiti professionali che sposano in pieno il motto del Rotary “servire al di sopra di ogni interesse personale”. Tanti amici che insieme condividono gli scopi sociali e l’etica dei principi ispiratori del Rotary, che “sanno godere dell’amicizia con uomini di ogni professione, allargando così il proprio orizzonte”, al servizio di chi si trova in difficoltà.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2010 alle 21:14 sul giornale del 26 aprile 2010 - 1176 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotary club, tolentino, beneficenza





logoEV
logoEV