Ricci: anche in questa legislatura potremo dimostrare la bontà del nostro governo

Logo PD 1' di lettura 24/04/2010 - Il Consiglio Regionale si è insediato, basta polemiche, occorre onorare il consenso ricevuto - lo afferma Mirco Ricci, fresco di riconferma a capogruppo del Partito Democratico - Lunedì c'è stata la prima assemblea regionale ed è stata presentata la Giunta. Il presidente Spacca ha illustrato il programma di governo che insiste su temi importanti come il lavoro, l'uscita dalla crisi, l'ambiente, la sanità.

E' un'impostazione corretta visto l'ampio consenso ricevuto nella passata legislatura e ora occorre seguire il programma andando oltre le polemiche. Ci sono state critiche sulla composizione della Giunta e giudizi non positivi sui criteri scelti. Sul piano politico tutto si può criticare, ma la Giunta è il risultato di un accordo politico fra partiti e l'autonomia di scelta di un presidente. Serve casomai una più approfondita discussione del dato elettorale territorio per territorio a partire dal mio. E comunque è arrivato il momento di non alimentare questo stillicidio, le questioni politiche si risolvono nelle segreterie dei partiti, in aula bisogna lavorare per portare avanti il programma e dare risposte ai marchigiani.


Siamo solo nella fase di avvio e lungo la strada apporremo correttivi dove ci sarà bisogno. Essere di nuovo capogruppo del Partito Democratico in Regione è una conferma importante. Avrò un ruolo impegnativo in un gruppo più ampio e rappresentativo di tutte le Marche. Il Pd ora può contare su più consiglieri rispetto alla scorsa legislatura e questo garantirà una governabilità ancora maggiore. Rimango sempre a disposizione del Partito e sono convinto che anche in questa legislatura potremo dimostrare la bontà del nostro governo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2010 alle 19:07 sul giornale del 26 aprile 2010 - 627 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, pd, mirco ricci





logoEV
logoEV