counter

Negozi aperti 25 aprile e 1° maggio: la Regione stoppa i comuni

negozi 2' di lettura 23/04/2010 - “Gli esercizi di vendita nelle due giornate del 25 aprile e 1° maggio non possono tenere aperto se non col mancato rispetto della normativa regionale”.

Lo sottolinea in una lettera inviata a tutte le amministrazioni comunali marchigiane il Servizio Commercio della Regione Marche. In seguito alle segnalazioni delle associazioni sindacali e di operatori commerciali e singoli cittadini consumatori, la Regione è infatti venuta a conoscenza che alcuni Comuni intendono autorizzare o hanno già autorizzato l’apertura nella giornata del 25 aprile e 1° maggio. Di conseguenza il Servizio Commercio ha provveduto ad esplicitare i termini della questione evidenziando quanto stabilisce la legge in materia e invitando le amministrazioni comunali al puntuale rispetto delle norme citate.


L’articolo 55 “Orario di apertura dei negozi” del Testo Unico del Commercio condiviso e concertato con tutte le parti sociali (Associazioni di categoria, associazioni Sindacali, Associazioni dei Consumatori, CAL, CREL) è chiaro. Il comma 8 art. 55, recita: “I Comuni, previo parere delle organizzazioni delle imprese del commercio, dei lavoratori dipendenti e dei consumatori maggiormente rappresentative a livello regionale, disciplinano gli orari e le deroghe in attuazione di quanto previsto dal presente articolo entro il mese di novembre di ogni anno e inviano i relativi dati alla Giunta regionale entro il 15 dicembre successivo.”


Risultano pertanto non rispettose della normativa regionale ordinanze di apertura ad hoc per le giornate del 25 aprile e 1° maggio. Il comma 4 art. 55, prevede inoltre che “gli esercizi di commercio al dettaglio in sede fissa devono rimanere chiusi nei seguenti giorni:1° maggio; 25 aprile; 25 dicembre; 26 dicembre; 1° gennaio; Pasqua”. Dalla lettura del comma è evidente l’ impossibilità a tenere aperti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2010 alle 14:19 sul giornale del 24 aprile 2010 - 1170 letture

In questo articolo si parla di regione marche, economia, negozi





logoEV
logoEV