counter

Monterado: cocaina dalla Puglia con pagamenti online, fermato un giro di droga

cocaina 1' di lettura 22/04/2010 - La polizia di Ancona assieme alla Direzione investigativa antimafia di Bari hanno stroncato un giro di droga che dalla Puglia arrivava fino nelle Marche. Coinvolto anche un operaio di Monterado.

A finire in manette Walter Seccia, originario di Canosa ma da tempo residente a Monterado. Secondo gli inquirenti Seccia sarebbe il referente marchigiano per la distribuzione della droga.


Il traffico veniva gestito da un gruppo organizzato barese. La cocaina veniva acquistata in Calabria e poi rivenduta in tutta la riviera. Quantità di "polvere bianca" che da tempo riforniva il senigalliese e il pesarese. Gli ordini, anche di qualche centinaia di euro, venivano fatti o per telefono o per mail e i pagamenti verificati online.


Per Seccia è scattata l'esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere.





Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2010 alle 15:24 sul giornale del 23 aprile 2010 - 871 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, riccardo silvi, monterado, cocaina





logoEV
logoEV