counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Monterado: cocaina dalla Puglia con pagamenti online, fermato un giro di droga

1' di lettura
877

cocaina

La polizia di Ancona assieme alla Direzione investigativa antimafia di Bari hanno stroncato un giro di droga che dalla Puglia arrivava fino nelle Marche. Coinvolto anche un operaio di Monterado.

A finire in manette Walter Seccia, originario di Canosa ma da tempo residente a Monterado. Secondo gli inquirenti Seccia sarebbe il referente marchigiano per la distribuzione della droga.


Il traffico veniva gestito da un gruppo organizzato barese. La cocaina veniva acquistata in Calabria e poi rivenduta in tutta la riviera. Quantità di "polvere bianca" che da tempo riforniva il senigalliese e il pesarese. Gli ordini, anche di qualche centinaia di euro, venivano fatti o per telefono o per mail e i pagamenti verificati online.


Per Seccia è scattata l'esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere.


cocaina

Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2010 alle 15:24 sul giornale del 23 aprile 2010 - 877 letture