counter

Jesi: bilancio consultivo, un buco di 100 mila euro

economia 1' di lettura 22/04/2010 - I numeri parlano chiaro, Jesi ha un buco nel bilancio del 2009 di 100 mila euro. Una situazione che di certo non agevola il percorso della maggioranza verso la fine del mandato.

A dispetto del 2008. dove si era registrato un attivo di 587 mila euro, il 2009 ha fatto segnare un rosso di 100 mila euro. Una tegola sulla strada della maggioranza che prima della fine del mese dovrà approvare il bilancio di previsione per il 2010. Un punto a rischio per i numeri della maggioranza, sempre sul filo del rasoio.


Lunedì prossimo la riunione della coalizione di governo dovrà convincere il presidente del Consiglio Paolo Cingolani, Idv in quota al gruppo misto, ad appoggiare il patto di fine mandato e quindi a sostenere il bilancio preventivo. Senza di lui la maggioranza andrebbe sotto in Consiglio Comunale. Un patto che di certo comporterà delle rinunce importanti per la squadra di governo firmata Belcecchi.





Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2010 alle 15:42 sul giornale del 23 aprile 2010 - 662 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccardo silvi, jesi, soldi





logoEV
logoEV