counter

Castelfidardo: lite in un locale in Thailandia, morto un giovane cuoco

Simone Teneriello 1' di lettura 17/04/2010 - Un ragazzo di 29 anni, Simone Teneriello di Castelfidardo, è morto in Thailandia. Secondo le ultime ricostruzioni il giovane avrebbe perso la vita in una lite a Phuket.

Secondo le prime indiscrezioni il giovane sarebbe deceduto per un taglio all'altezza del collo. Un colpo mortale arrivato dopo una furente lite in un locale. A procurargli la ferita sarebbe stata una bottiglia rotta. Le cause della lite comunque sono ancora tutte da accertare.


Teneriello da circa 8 mesi era in Thailandia. Faceva il cuoco. Il padre del ragazzo, che gestisce un'agenzia immobiliare a Marcelli di Numana, sta attendendo assieme alla moglie maggiori informazioni dall'ambasciata italiana in Thailandia per poter partire e recuperare il corpo del figlio. La salma di Simone comunque non dovrebbe far rientro in Italia prima di venerdì.







Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2010 alle 20:51 sul giornale del 19 aprile 2010 - 1493 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, bottiglia, rotta, Simone Teneriello

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV