counter

Ancona: finta dipendente dell'Inps deruba un vecchietto, bottino di oltre 3000 euro

soldi 1' di lettura 17/04/2010 - La solita truffa, le solite vittime. Un uomo di 93 anni è stato derubato di oltre 3.500 euro da una coppia di truffatori. Si sono finti dipendenti dell'Inps.

Il fatto è accaduto venerdì pomeriggio attorno alle 18. Una donna di 40 anni circa ha bussato alla porta di un anziano di 93 anni residente in Via Gioberti. Fingendosi una dipendente dell'Inps ha convinto l'uomo a farla entrare. Voleva controllare le banconote presenti in casa, se fossero vere o false.


Mentre l'anziano mostrava alla truffatrice una scatola contenente ben 3.500 euro, un complice della donna è entrato in casa, svuotandola di tutti i soldi. Compresi i 3.500 euro. Pochi minuti ed entrambi i truffatori se ne sono andati facendo perdere le proprie tracce. Sulla vicenda indaga la polizia.





Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2010 alle 00:57 sul giornale del 17 aprile 2010 - 571 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, soldi, euro, contributi





logoEV
logoEV