counter

Civitanova: danneggiavano fioriere ed auto in sosta, denunciati 6 ventenni

carabinieri 1' di lettura 13/04/2010 - Sei giovani, di età compresa tra i 19 ed i 21 anni, tutti studenti del maceratese sono stati denunciati dai Carabinieri di Civitanova Marche e di Montelupone per il reato di concorso in danneggiamento aggravato mentre per uno, civitanovese, l'accusa è danneggiamento continuato ed aggravato.

Negli ultimi giorni infatti ai Carabinieri della stazione di Civitanova sono giunte numerose denunce di danneggiamenti ai danni di auto in sosta e di arredi urbani sia a Civitanova che a Montelupone.

Meno di una settimana di indagini, in cui i militari hanno passato al setaccio i pub e i bar frequentati dai giovani, ascoltato le testimonianze e perlustrato le telecamere di sicurezza, hanno permesso di identificare gli autori degli episodi che sono quindi stati denunciati.

Si tratta di sei ventennii del luogo che, nelle ore notturne, si divertivano a danneggiare le auto e le piazze. Nello specifico, secondo gli accertamenti dei Carabinieri, i giovanni avrebbero infranto i vetri e procurato alcuni graffi su sette autovetture in sosta a Civitanova, nella zona industriale A, mentre a Montelupone avrebbero distrutto alcuni vasi di coccio che adornavano la piazza del Comune, il quadro elettrico del teatro civico, una panchina ed un'auto in sosta.





Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2010 alle 18:51 sul giornale del 14 aprile 2010 - 592 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giovani, civitanova marche, montelupone, Sudani Alice Scarpini





logoEV
logoEV