counter

Serra S. Quirico: fervono i preparativi per la rassegna nazionale del Teatro della Scuola

rassegna nazionale del teatro della scuola 3' di lettura 11/04/2010 - Dal 17 aprile all'8 maggio 2010 a Serra San Quirico quaranta spettacoli e altrettante scuole partecipanti in rappresentanza di dodici regioni. Il personaggio guida 2010 è Mary&Moby, immagine realizzata da Serena Riglietti, illustratrice italiana della saga di Harry Potter.

Fervono i preparativi per l'imminente avvio della Rassegna Nazionale del Teatro della Scuola, evento organizzato dall'Associazione Teatro Giovani, giunto alla sua 28esima edizione, che si svolgerà dal 17 aprile all'8 maggio 2010. Sono quaranta le scuole partecipanti, provenienti da tutta Italia, che porteranno in scena altrettanti spettacoli, facendo di Serra San Quirico la capitale italiana del teatro educazione. In totale saranno oltre tremila le persone coinvolte tra ragazzi, insegnanti, operatori teatrali e stagisti provenienti dall'Università di Macerata e dall'Accademia delle belle arti di Macerata e Brera (Milano) che sono già all'opera per l'allestimento del Teatro palestra di Serra San Quirico. Come ogni edizione, anche per la stagione 2009/2010 l'Associazione Teatro Giovani ha scelto, per le proprie attività, un personaggio guida, un elemento unificante in cui le diversità degli operatori teatrali possono trovare un momento di omogeneità: il testimonial di quest'anno è Mary&Moby, ispirato alle figure di Mary Poppins e Moby Dick. L'immagine del personaggio guida è stata realizzata dalla famosa illustratrice italiana della saga di Harry Potter, Serena Riglietti.


Oltre agli spettacoli realizzati dai gruppi scolastici, la Rassegna prevede momenti e giornate dedicate a tematiche speciali: da sottolineare il progetto Resistenza del 29 aprile, in cui sarà ospite Shlomo Venezia, testimone in prima persona dei sonderkommando: gruppi di deportati, per la maggior parte di origine ebraica, obbligati a collaborare con le SS nel processo di sterminio dei loro stessi correligionari, durante le operazioni di rimozione dei corpi dalle camere a gas e quelle successive di cremazione, nel contesto della Shoah. Il 3 maggio sarà invece la volta del progetto di educazione alla legalità: la Rassegna incontra Don Pino De Masi, referente dell'associazione Libera per la piana di Gioia Tauro e Vicario generale della Diocesi di Oppido-Palmi (Reggio Calabria), territorio che comprende il comune di Rosarno, tristemente noto per i recenti scontri a sfondo razziale del gennaio scorso.


La Rassegna Nazionale del Teatro della Scuola è una manifestazione realizzabile con il sostegno dei soci dell'Associazione Teatro Giovani: Provincia di Ancona, AMAT – Associazione Marchigiana Attività Teatrali, Comunità Montana dell'Esino-Frasassi, Comune di Serra San Quirico e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio della Regione Marche, Ass.rato alla Cultura e Turismo e Ass.rato all'Istruzione e del Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi. L'Associazione Teatro Giovani, inoltre, ringrazia gli sponsor che contribuiscono alla realizzazione della Rassegna Nazionale del Teatro della Scuola: Acqua Oligominerale Frasassi, Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, Fondazione CARIFAC, Comunità Montana dell'Esino-Frasassi, Murano Mineraria e Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2010 alle 17:26 sul giornale del 12 aprile 2010 - 677 letture

In questo articolo si parla di attualità, serra san quirico, Associazione Teatro Giovani, rassegna nazionale del teatro della scuola





logoEV
logoEV