counter

Senigallia: droga, in manette pusher 41enne milanese

sequestro stupefacenti 1' di lettura 10/04/2010 - Il potenziamento dei servizi antidroga nel senigalliese ha portato venerdì all'arresto di C. L., 41enne milanese, residente a Piacenza ma domiciliato a Fano, trovato in possesso di stupefacenti.

C. L., gravato da numerosi precedenti anche per spaccio di stupefacenti, è stato fermato dopo un breve inseguimento da un'auto civetta e da una Volante. Gli agenti hanno rinvenuto all'interno della sua auto 5 involucri in cellophane contenenti circa 4 grammi di eroina. La perquisizione è stata estesa anche all'abitazione di Fano del 41enne. Qui le forze dell'ordine hanno sequestrato altri due involucri contenenti circa 2 grammi di eroina, hashish, diversi flaconi di metadone ed alcune confezioni di psicofarmaci. C. L. è finito in manette ed è stato accompagnato nel carcere di Montacuto.

Nella notte tra giovedì e venerdì due giovani, G. M., 20enne senigalliese, e T. A., 22enne originario dell'Uzbekistan, sono stati segnalati perchè trovati in possesso di hashish detenuto per uso personale.








Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2010 alle 15:28 sul giornale del 12 aprile 2010 - 725 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici, droga, sequestro, senigallia, eroina, metadone, bilancino, rivotril





logoEV
logoEV