counter

Ancona: fermate due giovani nomadi specializzate nei furti in appartamento

Lulugi Sulic 1' di lettura 11/04/2010 - Gli agenti delle Volanti hanno fermato a Posatora due nomadi, una croata di 27 anni e una bosniaca di 25, entrambe in stato di gravidanza.

Le due giovani sono state accompagnate in questura per procedere ai rilievi dattiloscopici sull'identità. Entrambe sono risultate fotosegnalate perchè denunciate o arrestate per aver commesso furti nelle abitazioni in diverse città italiane ed ogni volta avevano fornito nomi diversi: 87 la bosniaca e 126 la croata.


La 27enne, Lulugi Sulic, era ricercata perchè gravata da ordinanze di custodia cautelare per furti commessi nel 2008 ai danni di alcune abitazioni a Senigallia, dove aveva rubato gioielli per un valore di 13.000 euro, e Fano, anche in questo caso gioielli per un valore di 2.200 euro. Inoltre la giovane era gravata da una condanna emessa dal tribunale di Modena, diventata esecutiva. L'altra nomade, non sottoposta a restrizioni della libertà personale, è stata denunciata per clandestinità.





Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2010 alle 19:02 sul giornale del 12 aprile 2010 - 842 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, fano, senigallia, ancona, furto, abitazione, nomade, lulugi sulic, volante





logoEV
logoEV