counter

Treia: al via il corso diretto ai giovani 'L’amore genera vita fino alla fine'

movimento per la vita 1' di lettura 08/04/2010 - “L’amore genera vita fino alla fine”: è questo il titolo del quarto corso di bioetica per giovani che prenderà il via il 10 aprile a Treia, all’ex cinema Italia, alle 15.30.

Il ciclo di appuntamenti è organizzato dal Movimento per la vita “Madre Teresa di Calcutta” di Treia e Appignano con il patrocinio della provincia di Macerata, dei comuni di Treia e Appignano e il sostegno del Centro servizi per il volontariato: nell’organizzazione del corso collaborano anche il Mpv il Movimento dei focolari di Appignano e la Gifra di Treia. Agli incontri sono invitati tutti i ragazzi dal primo superiore all’università e la partecipazione è libera e gratuita; alla fine del corso saranno rilasciati degli attestati validi come credito formativo.

Il primo incontro sarà tenuto da Roberta Gambella, esperta e responsabile regionale dell’Associazione marchigiana Metodo Billings e verterà sul tema “L’inizio della vita”. Il successivo appuntamento, “La vita, un diritto negato?”, di sabato 17 aprile (sempre alle 15.30) sarà guidato da Arturo Buongiovanni, avvocato e membro del consiglio direttivo nazionale del Movimento per la vita. All’ultimo incontro, “Vita fino alla fine”, che si terrà il 24 aprile alle 15.30 nella Sala consiliare del comune di Treia, interverrà il parlamentare Carlo Casini.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2010 alle 17:59 sul giornale del 09 aprile 2010 - 516 letture

In questo articolo si parla di attualità, csv marche, treia, movimento per la vita





logoEV
logoEV