counter

Corridonia: un sarcofago di duemila anni fa ed un'area archeologica

archeologia 1' di lettura 01/04/2010 -

Un agricoltore del posto avrebbe trovato nei giorni scorsi una bara risalente a circa duemila anni fa, la Soprintendenza sta valutando se si tratti di una vera e propria area archeologica



La notizia apparsa sugli organi di stampa, lascia presagire una scoperta importante dal punto di vista archeologico. Quella che per l'agricoltore che l'ha trovata, in località Crocifisso nei pressi del tiro a volo, era una vecchia bara si è rivelata essere, ad un primo esame il sarcofago di un bambino, che si suppone vecchio di almeno duemila anni.


La bara non presenta iscrizioni particolari, è stata posta sotto sequestro e custodita nell'area archeologica di Urbisaglia. Saranno gli esperti della Soprintendenza ai beni archeologici delle Marche, a stabilire l'epoca esatta e la rilevanza della scoperta.








Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2010 alle 21:39 sul giornale del 02 aprile 2010 - 572 letture

In questo articolo si parla di attualità, archeologia, monia orazi





logoEV
logoEV