Regionali: Pieroni e Latini eletti consiglieri, l'area Ancona sud entra in Regione

1' di lettura 29/03/2010 - Moreno Pieroni, sindaco di Loreto, e Dino Latini, ex sindaco di Osimo, entrano a far parte del consiglio regionale. Su di loro un pioggia di voti. Entrambi hanno corso per Spacca, il primo per Alleanza Riformista, il secondo per l'Alleanza per l'Italia. L'area Ancona Sud è finalmente rappresentata in Regione.

Moreno Pieroni, sindaco di Loreto, e Dino Latini, ex sindaco di Osimo, entrano a far parte del consiglio regionale. Su di loro un pioggia di voti. Entrambi hanno corso per Spacca, il primo per Alleanza Riformista ha ottenuto 5.725 voti, il secondo per l'Alleanza per l'Italia ha raggiunto 4.208 voti (dati aggiornati a sezioni 466 su 469). Entrambi hanno staccato nettamente diversi esponenti della giunta regionale uscente. L'area Ancona Sud è finalmente rappresentata in Regione.





Questo è un articolo pubblicato il 29-03-2010 alle 23:23 sul giornale del 30 marzo 2010 - 1357 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, michela sbaffo, loreto, moreno pieroni, dino latini, ancona sud, elezioni regionali


Finalmente! Finalmente Osimo ha un consigliere regionale. Adesso, basta con i litigi, sarebbe ancora meglio se anche la Andreoni potesse diventare consigliera regionale. Mai disperare, forse qualche nomina assesorile potrebbe aprirle la strada. Certo, dovrà cambiare un tantino il suo modo di essere, ma anche latini deve smussare certi atteggiamenti, ma come si dice " so ragazzi" Si prefigurano nuovi ed interessanti prospettive per la nostra città che pur continuando "nelle liste civiche" potrebbe essere un punto di partenza per il ritorno della politica a respiro più ampio. Questo nell'interesse di Osimo che vedrebbe un nuovo metodo di fare politica basato su la realtà locale proiettata in un ambito territoriale più vasto quale quello regionale. E' presto. lo so, ma se si vuole fare il bene della città, sarà opportuno che si ripensi alla politica facendo un passo indietro da parte dei due contendenti "storici", vengano sepolte le ascie di guerra e si riprenda il dialogo a tutto tondo per un futuro di alternanza nella continuità. Utopia? No, basta volerlo, magari aprendo a nuovi ed antichi amori. Complimenti a tutti i candidati osimani!

w dino latini

Congratulazioni Dino , visto mai che adesso che abbiamo un bel punto di forza in regione si possa parlare di ADSL nelle frazioni in special modo a Passatempo ..

Felicitazioni per il nostro Paolo Eusebi e per gli altri colleghi IDV eletti.<br />
Auguriamoci che anche la Andreoni riesca ad entrare nel consiglio, come c'è da augurarsi che l'avvento di Latini porti al bene della città di Osimo sì, ma nell'ottica che Osimo (ed il distretto Sud) debba essere forte in regione e non solo "dentro le mura". Quindi lavorare insieme con Pieroni per le battaglie vere (es. rigassificatore) e non sulle querelle di Ospedale di rete o simili.<br />
<br />
Buon lavoro a tutti.

stefano simoncini

l'adsl a passatempo è possibile già. visto che telecom non istallava linee adsl, l'amministrazione latini ha fatto una convenzione con ditta privata per la copertura di questo servizio; tutte le informazioni su www.comune.osimo.an.it vedasi sezione adsl<br />
stefano simoncini




logoEV