counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Smascherato un giro di smaltimento abusivo di rifiuti pericolosi e usura

1' di lettura
706

guardia di finanza
La Guardia di finanza ha arrestato quattro persone nell'ambito di un'indagine che ha coinvolto Emilia-Romagna, Sicilia, Marche, Calabria, Campania e Repubblica di San Marino.

Le fiamme gialle di Rimini, in seguito a verifiche fiscali, intercettazioni telefoniche e sequestri di beni per circa 5 milioni di euro, hanno fermato un giro di smaltimento abusivo di rifiuti pericolosi e di usura.


A capo del gruppo vi era Giuseppe Palermo, 49 anni, pregiudicato catanese. Grazie a prestanome operanti nelle Marche l'organizzazione otteneva fidejussioni bancarie.



guardia di finanza

Questo è un articolo pubblicato il 25-03-2010 alle 19:37 sul giornale del 26 marzo 2010 - 706 letture