counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Anas, Perugia-Ancona: al via i lavori nel tratto Valfabbrica-Casacastalda

2' di lettura
646

anas
Saranno avviati entro l’estate i lavori per la costruzione della variante alla strada statale 318 “di Valfabbrica” nel tratto compreso tra Valfabbrica e Casacastalda, in provincia di Perugia, nell’ambito del potenziamento della direttrice Perugia-Ancona. L’Anas ha infatti completato le procedure per l’individuazione dell’impresa esecutrice ed ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi l’esito della gara d’appalto.

“L’aggiudicazione di questi lavori – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – per i quali l’Anas ha investito complessivamente oltre 62 milioni di euro, rappresenta un passo importante verso il completamento di una direttrice viaria strategica come la Perugia-Ancona. Il tratto in questione si collegherà infatti con i tratti a quattro corsie già aperti dall’Anas e con quelli attualmente in costruzione da parte della società controllata ‘Quadrilatero Marche-Umbria’, migliorando notevolmente i collegamenti tra due capoluoghi di regione nonché tra l’Appennino e l’Adriatico”.



I lavori per la costruzione della variante tra Valfabbrica e Casacastalda erano stati già stati avviati ma interrotti nel 2007 a causa di un contenzioso con l’impresa appaltatrice che aveva portato alla rescissione del contratto. Gli interventi oggetto dell’appalto consistono quindi nel completamento dell’opera avviata per un tratto di circa 4 chilometri e includono l’ultimazione dello scavo della galleria “Picchiarella”, la realizzazione di un’altra galleria di circa 300 metri e di 6 viadotti in parte già realizzati. La durata dei lavori è prevista in circa 2 anni e mezzo, a partire dalla consegna.



Una volta completata, l’opera si collegherà a est con un ulteriore tratto di variante in via di ultimazione fino a Sospertole, che si congiunge a sua volta con il tracciato a quattro corsie già aperto al traffico, consentendo quindi di bypassare completamente l’attuale strada statale 318 da Valfabbrica fino a Fossato di Vico.



Il tratto Valfabbrica-Casacastalda-Sospertole funzionerà a 2 corsie in attesa dei lavori per il raddoppio delle gallerie “Picchiarella” e “Casacastalda”, già programmati dall’Anas per un investimento complessivo di circa 100 milioni di euro, che consentiranno la continuità delle quattro corsie lungo tutta la direttrice Perugia-Ancona. I lavori saranno appaltati nei tempi consentiti dall’effettiva disponibilità delle risorse finanziarie.



“Sulla direttrice Perugia-Ancona – ha ricordato il Presidente Pietro Ciucci – è impegnata inoltre la società controllata ‘Quadrilatero Marche-Umbria’, con lavori in corso per circa 485 milioni di euro di investimenti. Tra Pianello e Valfabbrica i cantieri sono aperti già da gennaio dello scorso anno, con l’obiettivo di completare la realizzazione della quattro corsie in quel tratto entro il 2012. La stessa Quadrilatero sta lavorando anche sul versante marchigiano, nei tratti Fossato di Vico-Cancelli e Albacina-Serra San Quirico, dove sono state risolte alcune interferenze con altri enti, nell’obiettivo di giungere al completamento delle opere nei tempi previsti, entro il 2013”.



anas

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2010 alle 19:27 sul giornale del 26 marzo 2010 - 646 letture