counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

'Museo à la carte' è il nuovo progetto di rete tra musei e ristoranti

2' di lettura
545

Confcommercio Ancona
Ecco le sinergie future per il rilancio turistico del territorio in chiave culturale e gastronomica.

"Museo à la carte" è il nuovo progetto di rete tra musei e ristoranti presentato ieri nei locali del museo della carta di Fabriano. L'obiettivo è quello di coniugare e collegare il mondo della ristorazione con la rete museale con una serie di iniziative promozionali come la nuova guida "I ristoranti della marca di Ancona", presentata martedì, realizzata dall'Associazione Ristoratori Confcomnmercio della Provincia di Ancona. I presenti alla manifestazione hanno condiviso il concetto secondo cui determinare un flusso frequente di visitatori significa produrre un fatturato del quale Ristorazione, Turismo, Commercio e Cultura possono trarre grande beneficio. Illustre la presenza dei relatori giunti a Fabriano per discutere dell'argomento e le fila dei discorsi sono state tirate da Lanfranco D'Alesio presidente dell'Associazione Ristoratori Confcommercio della Provincia di Ancona.


D'Alesio ha introdotto sul piatto gli argomenti caldi del convegno proponendo una serie di iniziative di rete da attuare nell'immediato in attesa che il progetto 'musei à la carte' si dipani totalmente. Tra le proposte emerse quella di consegnare ai clienti dei ristoranti una guida della rete museale provinciale mentre i musei potrebbero dotare i visitatori della guida dei ristoranti o di un elenco dei dei ristoranti aderenti alla rete. Una buona idea per Alfonso Maria Capriolo presidente del sistema museale provincia di Ancona che ha ricordato "l'importanza di una sinergia come quella nata tra il nostro sistema e quello dei ristoratori". Positive le sensazioni del presidente della Camera di Commercio di Ancona Rodolfo Giampieri che ha accolto con gran favore un'iniziativa come questa "in grado di dare sviluppo e innovazione al territorio".


Anche il direttore della Confcommercio provincia di Ancona Massimiliano Polacco ha voluto sottolineare l'impatto positivo che può creare una rete rafforzata dalle iniziative di promozione della Confcommercio stessa: "Stiamo puntando su dei servizi che potranno offrire sconti ed agevolazioni ai nostri associati e questa nuova rete è un'ulteriore opportunità di sviluppo". Alla presentazione del 'museo à la carte' non hanno voluto mancare altre personalità di spicco del territorio come Giorgio Pellegrini responsabile del museo della carta di Fabriano, l'ex presidente del Consiglio Regionale Raffaele Bucciarelli, il vice presidente della Provincia Giancarlo Sagramola e il sindaco di Fabriano Roberto Sorci e l’Assessore comunale al turismo Giovanni Balducci. Presente anche il responsabile marketing di Amatori Tour Operator Corrado Ceccarelli che ha ribadito l'importanza di veicolare qualità e non vendere il territorio. Amatori ha dato disponibilità ad inserire nel proprio sito internet www.marche.amatori.com i contenuti della guida dei ristoranti.





Confcommercio Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2010 alle 18:02 sul giornale del 25 marzo 2010 - 545 letture