Macerata: ad Unicam appuntamento con Pino Scaccia

pino scaccia 1' di lettura 19/03/2010 - Lunedì 22 marzo alle ore 17,00 nell\'Aula 3 della Facoltà di Scienze della comunicazione di Unimc, nel corso della lezione di Teoria e tecnica del linguaggio radiotelevisivo interverrà l’inviato speciale del Tg1 Pino Scaccia su \"L\'inviato speciale, tecnica e problemi della comunicazione dalla prima linea\".

L’incontro è aperto a tutti. Scaccia è stato l\'inviato di punta del Tg1 degli ultimi 20 anni dall\'Afghanistan, dall\'Iraq, da Chernobyl, dalle zone dello Tsunami e dall\'Aquila.


\"Quando muore uno di noi, non importa la nazionalità e neppure il ruolo: può essere un fotografo o un fonico, un operatore o un producer: uno di noi. E allora ti accorgi che stai in mezzo a una guerra vera, dove sparano sul serio, non è un film, e se non capita a te ma a qualcun altro è solo casualità, destino. Chiunque di noi si è trovato spesso in difficoltà. Ma nessuno di noi è un eroe nè ha la vocazione di diventarlo. Si va in guerra, sembra banale, come si va in qualsiasi altra parte del mondo a “raccontare”: può essere una festa e può essere l’inferno\" (Pino Scaccia, Professione Reporter).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2010 alle 16:02 sul giornale del 20 marzo 2010 - 707 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, macerata, università di macerata





logoEV