Michele Calascibetta, nuovo direttore generale dell\'Ufficio Scolastico Regionale

Scuola 1' di lettura 15/03/2010 - Si è insediato ufficialmente ieri il nuovo direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per le Marche, Michele Calascibetta.

Nato a Palermo sessantadue anni fa, il nuovo responsabile dell’Amministrazione scolastica regionale ha ricoperto gli incarichi di vice provveditore agli studi a Trapani e a Palermo, di sovrintendente scolastico regionale per la Sicilia, di direttore generale dell’Ufficio scolastico della stessa regione e funzioni di consulenza, studio e ricerca al Ministero. Entrato nella carriera direttiva dell’Amministrazione nel 1972, dirigente dal 1991, è laureato in Giurisprudenza (diploma di perfezionamento in Diritto regionale), avvocato e giornalista pubblicista, è abilitato all’insegnamento in Discipline giuridiche ed economiche.


Ha svolto un’intensa attività di presidente e componente di comitati, commissioni di studio e consigli di amministrazione costituiti dalla Pubblica amministrazione, nonché numerosissimi incarichi di direttore e relatore in convegni, seminari, corsi di formazione, aggiornamento e qualificazione. Già a partire degli anni Settanta, si è occupato di prevenzione del disagio giovanile; negli anni Ottanta, è fondatore e animatore del “Centro ascolto don Orione” di Palermo per tossicodipendenti di cui è, tuttora, componente del direttivo.


“Voglio svolgere l’incarico con disponibilità di ascolto relazionale per fattive e positive azioni di raccordo con tutte le istituzioni, le organizzazioni sindacali, gli organi di stampa e le realtà altre, come le associazioni dei genitori e il volontariato sociale – scrive Michele Calascibetta nel suo saluto -. Intendo essere un punto di riferimento per tutti coloro che credono nella Scuola e che si adoperano per contribuire alla crescita formativa e umana degli studenti”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2010 alle 15:56 sul giornale del 16 marzo 2010 - 576 letture

In questo articolo si parla di attualità, Ufficio Scolastico Regionale, Michele Calascibetta