Macerata: impianti sciistici aperti ancora per qualche settimana

neve macerata 1' di lettura 11/03/2010 - Le recenti nevicate hanno favorito le località sciistiche del maceratese che vedono la possibilità di prolungare di qualche settimana l’attività, compensando così in parte il ritardo con cui era partita la stagione invernale, proprio a causa della mancanza di neve.

Per domenica prossima è assicurato anche lo “Ski Bus”, il servizio di trasporto pubblico stagionale che la Provincia di Macerata, in collaborazione con il Contram e con i Comuni interessati ha attivato lo scorso mese di dicembre.

Per raggiungere le località sciistiche, un autobus “SkiBus” partirà da Macerata (Giardini Diaz) alle 7,45 con fermate intermedie a Piediripa zona industriale (7,55), Passo San Ginesio (8,30), Sarnano (8,45), Sassotetto (9,15). Un secondo autobus partirà da Civitanova Marche (piazzale Cristo Re) alle 7,30 e dopo aver fatto coincidenza a Piediripa con quello partito da Macerata, proseguirà per Frontignano e Monte Prata, transitando per Tolentino, Bivio Maddalena di Muccia, Visso e Ussita.

La corse di ritorno partiranno tra le 16,30 e le 17. Per gli orari precisi delle fermate intermedie si può consultare il sito internet www.contram.it e chiamare il numero verde gratuito 800-037.737 attraverso il quale è possibile anche prenotare il posto sullo Ski-Bus. Il biglietto dell’autobus dà diritto ad agevolazioni per l’accesso alle piste da sci.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2010 alle 15:15 sul giornale del 12 marzo 2010 - 992 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, neve, impianti sciistici





logoEV