Ancona, Civitanova e Montelupone: ultimi spettacoli del \'Teatro per ragazzi\'

3' di lettura 10/03/2010 - Week-end ricco di appuntamenti per i più piccoli, il prossimo, che, con gli ultimi spettacoli in programma, vedrà spegnersi i riflettori sulle rassegne di teatro ragazzi di Ancona, Civitanova Marche e Montelupone.

Domenica 14 marzo la XXIX edizione di Aperditad’occhio di Ancona, che con le date precedenti ha richiamato un pubblico di quasi tremila persone, si chiuderà con la messa in scena al Teatro Sperimentale di “La danza delle api” de La Piccionaia. All’Annibal Caro di Civitanova Alta, invece, la prima edizione della rassegna ‘A teatro con mamma e papà’ termina con “Gioco!” della compagnia Sipario Fondazione Toscana, mentre al Nicola degli Angeli di Montelupone si chiude con “Streghiz” della compagnia Tieffeu. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 17:00.

Teatro d’attore, comico, teleracconto si fondono in “La danza delle api” per raccontare ai piccoli spettatori l’incredibile complessità che governa l’equilibrio della vita sulla terra. Attraverso un vero e proprio viaggi all’interno di un alveare, lo spettacolo porta in scena una natura dove tutto è calibrato alla perfezione, dove anche la danza di un ape ha una funzione precisa e indispensabile per l’intero ecosistema; brevi, divertenti, storie di animali e di persone tratteggiate in un mosaico di narrazione e azione che suggerisce ai giovani spettatori una nuova sensibilità nei confronti della nostra terra, una maggiore responsabilità nella tutela del nostro ambiente.

Biglietti: intero € 5,5 – ridotto bambini € 4,5 – ridotto soci COOP Adriatica € 5 in prevendita intero € 5, ridotto bambini € 4, ridotto soci COOP Adriatica € 4,5 online su www.teatrodelcanguro.it intero € 4,5, ridotto € 3,5 + € 1,80 commissioni CHARTA. Prevendita nei giorni precedenti lo spettacolo venerdì ore 16.00-19.00-sabato ore 10.30-12.30 c/o Teatro del Canguro Via Nenni, 28 Ancona.

Apertura Biglietteria Teatro Sperimentale ore 16:00

Tenuto insieme da una trama leggera, a tratti comica, “Gioco!” si propone come uno spettacolo dinamico in cui il bambino riacquista il ruolo di protagonista assoluto ed è invitato a giocare per imparare a vedere le cose del mondo, non solo così come sono, ma anche per come potrebbero essere. La palla e la bambola, gli emblemi universali del gioco, sono il binomio fantastico di questa storia. Con la palla prende vita una modalità del giocare che libera l’energia, l’incontro con la bambola, miniatura della persona, produce una variazione nella quale entrano in campo la riflessione, i giochi di parole, di ruolo e la produzione di immagini fantastiche, come il più classico “facciamo finta che io ero…”

Biglietti: intero € 5,50 – ridotto bambini € 4,50. Apertura Biglietteria Teatro Annibal Caro ore 16:00 Vendita online su www.teatrodelcanguro.it

Risate assicurate al Nicola degli Angeli con le improbabili pozioni magiche e gli strambi incantesimi di “Streghiz”. All’interno di un fumoso laboratorio di magia, la Streghetta Luigia, una sorta di Potter al femminile, ma con molta meno perizia, si arrabatterà tra ampolle e formule magiche per realizzare una nuova strabiliante bevanda: Streghiz Cola, destinata a tutti i marmocchi perché siano meno allocchi. Attori e pupazzi si divideranno la scena per portare in scena una piéce divertente, a tratti comica, che gioca a mettere in ridicolo l’attrazione che hanno i bambini verso “Il fantasy” cinematografico, recuperando la dimensione più sorprendente e dinamica del teatro.

Biglietti: € 5,00 posto unico. Apertura Biglietteria Teatro Nicola degli Angeli ore 16:00 Vendita online su www.teatrodelcanguro.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2010 alle 20:06 sul giornale del 11 marzo 2010 - 807 letture

In questo articolo si parla di teatro, bambini, teatro del canguro, ancona, spettacoli, civitanova marche, montelupone, teatro per ragazzi





logoEV