counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Civitanova: raffica di furti, notte intensa per le forze dell\'ordine

10' di lettura
781

polizia

Visita dei soliti ignoti ad uno stabilimento balneare, un bar e l\'istituto Bonifazi a Civitanova Alta

Mercoledì notte intensa per le forze dell’ordine, a causa di una serie di furti in città. Nello stabilimento balneare Cima, sul lungomare Sud sono state portate via da alcune cabine, attrezzature da mare.


All’interno dell’istituto professionale Bonifazi di Civitanova Alta sono stati portati via otto computer, alcune macchine fotografiche con preferenza per i modelli più recenti, videoproiettori. Razziato anche l’incasso di un distributore automatico. I ladri sono entrati dal lato della scuola che dà verso la campagna, forzando una finestra. Alcune porte del primo piano, nei laboratori sono state scardinate. I danni ammontano a diverse migliaia di euro.


Sono stati ripresi dalle telecamere i due ladri che, a volto coperto, hanno rubato l’incasso dal bar di un distributore di carburanti in via Pellico. Il bottino ammonta a seicento euro in contanti e pacchetti di sigarette arraffati.



polizia

Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2010 alle 19:03 sul giornale del 20 febbraio 2010 - 781 letture