counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Senigallia: sassi contro la sede della Lega Nord, danneggiati serrande e muri

1' di lettura
1379

lega nord

Sarebbe di natura prettamente “politica” il lancio di sassi rivolto contro la sede della Lega Nord, da poco inaugurata a Senigallia, avvenuto nella notte tra domenica e lunedì.

Ignoti hanno scagliato tre sassi contro il portone della sede di via Armellini, in pieno centro storico. Il lancio di pietre ha colpito le serrande in plastica dell\'edificio e il muro esterno. Le serrande sono state danneggiate mentre una parte dell\'intonaco del muro si è sgretolato. I danni sarebbero comunque limitati.


I rappresentanti locali della Lega Nord, accortisi ieri mattina di quanto accaduto, hanno denunciato il fatto ai carabinieri di Senigallia che ora stanno indagando sull\'episodio. Proprio in occasione dell\'inaugurazione della sede, avvenuta dieci giorni fa, la Lega Nord ha annunciato di scendere in campo, in vista delle prossime elezione, insieme al Pdl che sostiene la candidatura a sindaco di Fabrizio Marcantoni del Coordinamento Civico.



lega nord

Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2010 alle 23:45 sul giornale del 09 febbraio 2010 - 1379 letture